Experience Design

B2B e B2C

Nell’era digitale la comunicazione integrata concepisce l’esperienza del brand come una disciplina olistica:“L’esperienza supera spesso la nostra capacità di capire, ma è l’esperienza, non ciò che abbiamo capito, il fattore che esercita influenza sul comportamento”.

Coinvolgere emotivamente gli stakeholders, interpretandone esigenze e desideri nascosti in modo da arrivare a soddisfarle in modo completa. La brand experience va progettata in maniera strategica affinché conduca con coerenza verso la brand promise. L’unione di creatività e strategia ci permettono di creare momenti unici con lo stakeholder, affinché si dia vita a un'impressione positiva in grado di distinguere il proprio brand  da quello dei competitor. Il cliente oggi sceglie brand con personalità, che offrano qualcosa in più rispetto ai messaggi puramente commerciali.

ELV - Culture of Innovation mette quindi in scena la storia, l'identità e i valori d'impresa attraverso codici narrativi per la valorizzazione del patrimonio culturale unico di un'azienda.

Attraverso la sintesi di due linguaggi, quello del brand e dei suoi prodotti e quello artistico-museale finalizziamo l'ideazione e la modellazione di storytelling correlati all'heritage dell'impresa. Experience dove la progettazione degli spazi consente di moltiplicare funzionalità e valore, costruendo così un canale di comunicazione coerente e biettivo tra visitatore e azienda.

Alcune referenze Experience Design B2B

Referenza Experience Design B2C: Installazione per il Salone del Mobile

Alcune referenze Experience Design B2B